Batbox
BatBox Mini
BatBox Mini
16,50€
5 su 5 Stelle!
BatBox Media
BatBox Media
25,90€
5 su 5 Stelle!
BatBox MAXI
BatBox MAXI
45,00€
5 su 5 Stelle!
BatBox mod.2Fd
BatBox mod.2Fd
38,50€
BatBox mod.1FD
BatBox mod.1FD
53,80€
 
freebox2.0 Spedizione

Spedizione entro 2/3 gg.
 
Carrello
0 prodotti inseriti
 
freebox2.0 PAGAMENTI
Accettiamo pagamenti con:

- Bonifico Bancario
- Carta di credito / Paypal

 
 

Installazione BATBOX

 
E' importante sapere che:

- restando costantemente esposte alle intemperie, le batbox devono essere costruite con materiale resistente e durevole. Noi utilizziamo legno multistrato marino in Okumè che è in assoluto il migliore per uso esterno (viene impiegato persino nel settore nautico proprio grazie alla sua estrema resistenza agli agenti atmosferici). Qualsiasi altro tipo di compensato, è destinato a deteriorarsi entro pochi anni.
 
- le scanalature interne permettono ai pipistrelli di aggrapparsi, entrare nella batbox ed arrampicarsi all'interno. Devono essere su ambedue le pareti interne e quanto più fitte possibile, ad una distanza massima di circa 1 cm l'una dall'altra.
Le nostre batbox modello Mini hanno più di 55 scanalature interne, le Medie quasi 80 e il modello Maxi più di 180.

- le batbox non dovrebbero essere verniciate in quanto l'odore potrebbe infastidire i pipistrelli.
Le nostre batbox non necessitano di verniciatura protettiva proprio grazie alla qualità del legno che utilizziamo.
 
 
 
Posizionamento:

E’ importante che la BATBOX sia facilmente individuata dai pipistrelli, che sia posta alla massima altezza possibile dal piano di passaggio delle persone e che sia sgombra da ostacoli in modo da favorire l’ingresso in volo.
Il posizionamento ideale è sulla parete esterna dell'edificio, vicino al tetto.
E’ possibile anche installarla sugli alberi (facendo attenzione che l’ingresso sia libero) o su pali opportunamente controventati, ad una altezza di almeno 3-4 metri.

BATBOX.info - batbox colonizzataBatbox di un nostro cliente colonizzata, posizionata sul sottotetto.

 
Le batbox posizionate nelle zone più calde (sud/ovest) saranno tendenzialmente popolate da esemplari femmina, quelle posizionate in zone più fresche (nord/est) da esemplari maschi, per questo motivo, quando possibile, è consigliabile l'installazione di almeno 2 batbox.
 

Tempistica:
Le BATBOX possono essere installate in qualsiasi periodo dell’anno ma la loro colonizzazione sarà più probabile all’inizio della primavera.
E’ bene ricordare che sono i pipistrelli a scegliere i loro rifugi e non è possibile trasferirli forzatamente nelle bat box.

VA INOLTRE RICORDATO CHE I PIPISTRELLI SONO UNA SPECIE PROTETTA.

 

Ciclo annuale dei pipistrelli:

Primavera (marzo/giugno): risveglio dal letargo trasferimento alle zone estive e gestazione delle femmine
Inizio dell’estate (giugno/settembre): parto e allattamento, involo dei piccoli 
Autunno (settembre/dicembre): accoppiamento
Inverno (dicembre-marzo): abbandono BATBOX ritorno ai luoghi del letargo.

Durante il periodo invernale i pipistrelli vanno in letargo abbandonando momentaneamente le BATBOX che devono essere mantenute pulite da eventuali nidi di insetti prima della primavera successiva.